Nota “Progetto Civico per Satriano” su canone per l’occupazione spazi ed aree pubbliche 2020

E’ stata diffusa dal “Progetto Civico per Satriano” ai mezzi d’informazione la presente nota che di seguito si riporta.

“Nell’ambito dell’attività intrapresa dal movimento politico “Progetto Civico per Satriano” si segnala l’allegata nota, indirizzata al Commissario Prefettizio del Comune di Satriano, concernente il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

Con la deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta Comunale n. 31 del 18/05/2020 avente ad oggetto “ CANONE PER L’OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE – APPROVAZIONE TARIFFE PER L’ANNO 2020 ”, sono state confermate le tariffe del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche applicate nell’anno 2019 anche per l’anno 2020 . A tal proposito, il movimento politico “Progetto Civico per Satriano” evidenzia che in base al D ecreto “ Rilancio ” , le imprese di pubblico esercizio sono esonerate dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (TOSAP) e dal canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (COSAP). L’agevolazione è r iconosciuta fino al 31 ottobre 2020 ed è concessa al fine di promuovere la ripresa delle attività economiche (bar, ristoranti, ecc.) fortemente danneggiate dall’emergenza da Covid- 19. Pertanto, questo movimento chiede alla S.V. di voler intervenire sul predetto canone in osservanza a quanto disposto dal suddetto D ecreto L egge, nonché, formula, alt resì, la proposta di prolungare l ’esonero dal pagamento fino al 31/12/2020.”