Home / Locale / Calabria / Satriano (page 40)

Satriano

Satriano. Iniziativa della Pro-Loco: versi a memoria della letteratura italiana detti da Vincenzo Guarna

Vincenzo Guarna Vincenzo Guarna SATRIANO - La Pro-Loco Satriano chiude il 2003 con un'iniziativa di carattere culturale. Protagonisti i versi dei grandi poeti della letteratura italiana detti a memoria da Vincenzo Guarna presso la sede consiliare dell'ex palazzo di città di Satriano Centro. Innanzi ad un pubblico attento, Guarna, satrianese doc, è stato presentato dalla presidentessa della Pro-Loco Rosanna Paravati. Di lui ha brevemente esposto il curriculum vitae et studiorum. "Laureatosi con 110 e lode all'età di 23 anni in lettere all'università di Messina con una tesi su Montale - ha detto la presidentessa del sodalizio satrianese - Guarna ha insegnato per molti anni nelle scuole di secondo grado della provincia di Catanzaro, specialmente all'ITC di Soverato, quindi è stato per cinque anni preside dello stesso istituto quindi è passato all'ITC Grimaldi di Catanzaro approdando infine all'IPSSAR di Soverato che ha diretto per ventitre anni sino a maturare l'età della pensione. Attualmente dirige il liceo linguistico "Europa" della cittadina jonica. È seguito l'intervento del presentato il quale, dopo breve introduzione d'ognuno dei componimenti in programma, ha detto a memoria: lettera alla madre di Salvatore Quasimodo, il canto V dell'Inferno di Dante, il primo coro dell'Adelchi di Manzoni, Alexandros di Giovanni Pascoli, Crisalide di Montale. Molto altro avrebbe volentieri detto e lo avrebbe fatto ovviamente a memoria e, come lui ama dire, "senza rete" ossia senza ricorso a fogli o appunti di input e riferimento, se il tempo non fosse stato tiranno mettendo, a sua volta, a dura prova la capacità d'ascolto dell'uditorio. In realtà, per rompere la monotonia della dizione, Guarna ha intervallato la stessa con la presentazione di veloci epigrammi da lui composti negli anni di tangentopoli e, infine, a generale richiesta del pubblico, con la dizione di una lunga lirica da lui dedicata negli anni '70 al padre e che è apparsa, sempre in quegli anni, riscuotendo autorevoli consensi di critica su riviste specializzate. Naturalmente il destinatario della lirica, ossia il padre dell'autore Francesco Guarna è stato, come il figlio, cittadino di Satriano (e, nei primi anni '40 podestà del Comune) e forse proprio per questo gli ascoltatori hanno voluto conoscere il prodotto poetico che egli ha ispirato all'autore. Al termine dolci, panettone e spumante per tutti i presenti.

Read More »

Un professionista di Satriano si è ucciso ieri mattina all'alba suicida dal balcone di casa

SATRIANO - Profonda commozione ha suscitato a Satriano centro, il gesto di A.C. stimato professionista che alle prime luci di lunedì dicembre si è tolto la vita lasciandosi precipitare da un balcone della sua abitazione. Dai primi accertamenti risulta che il gesto va ricondotto alla volontà del protagonista e non ad altra causa o incidente. Il suicidio è sempre stato un atto inspiegabile e tale, dunque, rimane quello messo in atto da A.C. Non di meno i suoi compaesani e tutti quelli che lo hanno conosciuto tentano in ogni modo, come sempre accade, di trovarne le cause e le ragioni. C'è pertanto chi parla di un forte trauma subìto in passato dal protagonista a seguito della morte per assideramento del genitore in una gelida landa del Canada. Altri fanno riferimento al profondo turbamento di cui l'uomo fu colto quando un suo amico, alcuni anni fa, commise l'insano gesto che oggi egli ha ripetuto. Altri ancora rappresentano una vicenda di sofferenze psicologiche variamente intervenute nella storia dello sfortunato professionista satrianese culminate nell'atto odierno. Si tratta naturalmente di situazioni ed episodi che seppure non manchino di una loro valenza, certamente non possono essere giudicate idonee a produrre il gesto che avrebbero prodotto. Episodi ed eventi ben più gravi hanno attraversato e attraversano molti uomini e donne senza, per questo, determinare l'elaborazione di azioni come quelle in cui si è conclusa la vicenda umana di A.C. . A parte quanto riferito, l'infelice autore del drammatico evento è noto e ricordato in paese da quanti lo hanno conosciuto per la sua vivida intelligenza negli studi secondari e universitari, per il suo carattere mite e gentile, per la sua capacità di interagire con i compaesani. Certamente questo episodio non mancherà di stendere un velo di tristezza e di turbamento sulle feste del Natale 2003 e dell'avvento dell'anno nuovo che i satrianesi si accingevano a celebrare. Fabio Guarna (Fonte: Il Quotidiano della Calabria)

Read More »

Fiume Ancinale in piena

SATRIANO - ha rischiato di essere travolto dal fiume ancinale in piena e si è salvato grazie al suo cellulare con il quale ha immediatamente allertato i vigili del fuoco del distaccamento di soverato. È accaduto stamane ad antonio ranieri, classe '39 che si trovava a percorrere il percorso secondario che costeggia il fiume ancinale e collega satriano a Davoli Marina a bordo di una Citroen AX. La strada è stata creata per congiungere la strada provinciale con una centrale idroelettrica. Immediato l'intervento dei pompieri di soverato che coadiuvati dal gruppo saf, proveniente dalla centrale di catanzaro hanno tratto in salvo ranieri. L'automezzo a bordo del quale si trovava ranieri era stato trascinato dalle acque per alcuni metri ed era stato invaso dalle stesse. Nessun danno per il malcapitato ma tanta paura.

Read More »

Satriano, lettera del sindaco al ministro delle telecomunicazioni

Satriano - Il Sindaco Domenico Battaglia ha scritto al Ministro delle telecomunicazione, Maurizio Gasparri per chiedere un intervento urgente affinché possa cessare il disservizio che ormai da lungo tempo si registra all'ufficio postale di Satriano. Spesso infatti, a causa della carenza di personale si registrano lunghe code di pensionati e qualche volta quando l'unico impiegato è assente per malattia, l'ufficio resta chiuso.

Read More »

Satriano: incendio in pieno centro

SATRIANO - Un incendio intorno alla mezzanotte di ieri è scoppiato in una civile abitazione ubicata in pieno centro cittadino, vicino la Chiesa Matrice. Le fiamme in poco tempo hanno avvolto uno stabile dove viveva una persona anziana. In un primo momento si è pensato al peggio, soprattutto quando le fiamme hanno cominciato a propagarsi velocemente verso le altre abitazioni. Naturale il panico che si è creato fra la popolazione. Ma, l'intervento delle forze dell'ordine ha consentito l'evacuazione immediata delle persone in pericolo. Il Sindaco del paese, Domenico Battaglia, responsabile delle Emergenze ha diretto le prime operazioni di soccorso. Efficace è stato l'intervento del 115 che ha consentito di evitare il peggio, infatti per fortuna non si è registrato nessun danno alle persone. Ignote ancora le cause che hanno causato l'incendio. (f.g. - Il Quotidiano del 16/10)

Read More »

Satriano, nomine rappresantanti

Satriano - Nel consiglio comunale di sabato 28/09/02 sono stati nominati i rappresentanti della comunità montana e i consiglieri d'amministrazione dell'Ente Morale Giacinto Galateria. All'ente montanto vanno Chiaravalloti e Monterosso per la maggioranza, mentre per la minoranza Franco Riverso. I componenti eletti per il consiglio d'amministrazione dell'Ente Morale Giacinto Galateria sono il Sindaco di Satriano, Mimmo Battaglia, il Vice-Sindaco, Francesco Battaglia e l'assessore ai lavori pubblici, Luciano Battaglia.

Read More »

Porto turistico alla foce del fiume Ancinale.

Satriano - Prende sempre più corpo la possibilità di realizzare il porto turistico alla foce del fiume "Ancinale". Il sindaco, Domenico Battaglia di ritorno da Roma dopo avere incontrato una società interessata al progetto mantiene un cauto ottimismo.

Read More »