Notizie

Good bye Capitan America

La Marvel, famosa casa editrice americana di fumetti, con una mossa imprevista, ha sorpreso gli appassionati lettori di Capitan America. Nel numero 25 della serie americana scritto da Ed Brubaker, il supereroe Capitan America viene colpito a morte da un cecchino sulle scale della corte federale dove si era diretto per essere giudicato in merito ad alcuni episodi di guerra civile (civil war). Si tratta di un colpo di scena che potremo leggere in Italia sul finire del 2007 quando la storia che in questi giorni stanno leggendo negli Stati Uniti, arriverà in Italia. E su you tube qualcuno ha pensato di commemora il grande supereroe simbolo degli States.[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=oQO9xk7bxNk[/youtube]

Read More »

Fiat, sta per arrivare la Nuova 500

FIAT 500 Il suo stile ricorda tanto quello degli anni '60 e presto debutterà. Parliamo della Nuova 500 che nel mese di luglio a Torino farà il suo ingresso ufficiale nel mondo dei motori. Si prevede la produzione annua di circa 120 mila esemplari. Una utilitaria che è stata l'icona degli anni '60 e può contare grazie alla sua antenata (la vecchia 500 - chiamiamola così) su un'immagine vincente.

Read More »

Fiat Grande punto, la più venduta a febbraio 2007

Frontale della Grande Punto L'auto più venduta in Europa a febbraio è stata la "Grande punto" della FIAT. L'autovettura della casa automobilistica torinese, secondo un'analisi effettuata dalla Jato Dynamics, ha raggiunto quota 32059 unità, superando l'Opel Corsa che invece era andata fortissimo durante il mese di gennaio. L'Opel si è classificata al terzo posto nel mese di febbraio con 28.541 mentre la seconda classificata è stata la Peugeot 207. Dopo le prime tre: Grande Punto, Opel Corsa e Peugeot 207 al quarto posto troviamo la Renault Clio e al quinto la Ford Focus.

Read More »

Famiglie italiane, il 60% ha un personale computer

A Roma si terrà il prossimo 13 marzo un convegno organizzato da Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici e Anie. Durante l'iniziativa verranno presentati i dati del Rapporto e-family 2007. Fra questi c'è da segnalare quello che riguarda la percentuale delle famiglie italiane che dispongono di almeno un personal computer. La percentuale si aggira vicino al 60%,mentre per quanto riguarda i navigatori su internet, una famiglia su due può contare all'interno del suo nucleo un internauta. Se si fa riferimento alle ultime statistiche che prevedono un trend in salita per quanto attiene alle connessioni internet a livello mondiale, l'osservazione immediata è che nei prossimi anni, servizi, notizie, scambi commerciali, iniziative etc. passeranno sempre più sulla rete delle reti, creando una vera e propria necessità di alfabetizzazione informatica. Il rischio è che in futuro nascano cittadini di serie A e serie B a seconda della capacità di relazionarsi con i nuovi mezzi informatici. O ancora Paesi a tecnologia avanzata e non.

Read More »

Terremoto in California magnitudo 4,7 gradi sulla scala Richter

Al momento non si registrano notizie che parlano di danni o feriti, ma la scossa di terremoto che ieri sera (stanotte per l'Italia) in California con epicentro a quasi 200 chilometri dalla città di Sacramento è stata abbastanza intensa. Alla scossa pari ad una magnitdo di 4,7 gradi della scala Richter sono seguite diverse repliche. I dati dell'intensità della scossa che ha prodotto il movimento tellurico sono dell'osservatorio geologico americano.

Read More »

Eco energia – arriva "Triggino"

NAPOLI - Il suo nome è "Triggino" ed è stato presentato ieri alla seconda edizione di Energymed, una fiera che ospita le novità nel campo della mobilità sostenibile. Si tratta di un mezzo a due ruote che si muove grazie all'idrogeno che proviene dall'energia solare. Idrogeno tutto pulito. Una novità che rappresenta per la tutela dell'ambiente un esempio da seguire. Le emissioni del tubo di scappamento di "Triggino" saranno di vapore acqueo.

Read More »

Legge elettorale

Qualche tempo fa, nel mese di settembre 2006, abbiamo riportato un intervento di Fabio Guarna sulla legge elettorale pubblicato da "Il Quotidiano della Calabria". In quel periodo l'argomento sembrava fosse caduto nel dimenticatoio e pertanto l'articolo di Guarna sollecitava a discuterlo. Da martedì cominceranno le consultazioni alla camera per la nuova legge elettorale. Di seguito vi riproponiamo il link all'intervento di Fabio Guarna pubblicato su "Il Quotidiano" nello scorso settembre.Articolo su Legge Elettorale

Read More »

8 marzo, festa della donna

L'otto marzo è la festa della donna. Le ipotesi che si fanno sul perchè sia stata decisa proprio la data dell'8 marzo sono diverse. Alcuni sostengono che sia stata stabilita per ricordare le operaie che morirono nel lontano 1908 in una industria tessile. Fu una morte orribile, le donne che nei giorni precedenti avevano scioperato per protestare contro le difficili condizioni di lavoro, morirono a causa di un incendio all''interno della fabbrica. La data dell'8 marzo fu proposta  affinchè ogni anno venisse ricordato quel terribile episodio e celebrata una giornata di lotta internazionale a favore delle donne.

Read More »

Terremoto, alcune spiegazioni. Ipocentro ed epicentro

In genere quando si verifica un terremoto con una magnitudo molto alta si possono osservare subito dopo altri piccoli movimenti della terra. Sono i c.d. terremoti secondari che non sono generalmente distruttivi. Questi ultimi vengono definiti scosse di assestamento ma in realtà il termine è usato impropriamente, infatti quando seguono la scossa principale vanno definiti "repliche". Può accadere che più terremoti si verifichino contemporaneamente, in questo caso parleremo di terremoti indotti. La fonte del terremoto, quando ha una intensità molto forte,  si estende in genere lungo un raggio molto esteso (nell'ordine di migliaia di chilometri). Il punto preciso dal quale le onde sismiche vengono a prima vista emesse viene definito "ipocentro" e corrisponde al luogo dove si è originato il movimento della frattura ( c.d. faglia) o la sua  fulminea generazione. La proiezione verticale dell'ipocentro sulla superficie della terra viene invece definita "epicentro".

Read More »

Giacarta, si aggrava il bilancio delle vittime

Si aggrava il bilancio delle vittime per il terremoto di magnitudine 6,3 sulla scala Richter che ha colpito l'Isola di Sumatra. Un terremoto che è stato avvertito fino a Singapore a centinaia di chilometri di distanza. Se prima il numero delle vittime era stato quantificato intorno a trenta, le ultime notizie battute dalle principali agenzie stampa parlano di 70. Un dato che però sembra destinato acnora ad aumentare. L'Isola indonesiana di Sumatra nel 2004 aveva subito le conseguenze del terribile tsunami.

Read More »