Notizie

Campionati sospesi per la morte di Filippo Racisi. Sondaggio di Soverato News

I terribili eventi di Catania hanno prodotto una intensa discussione sull'opportunità di far proseguire i campionati di calcio. Questa settimana le squadre sono ferme per decisione dei massimi organi sportivi. Intanto si parla di far giocare le squadre a porte chiuse impedendo ai tifosi l'ingresso. Le agenzie battono anche l'ipotesi di fermare per due turni i campionati. Soverato News ha proposto ai lettori un sondaggio in merito (sei favorevole alla sospensione dei campionati?) - (cliccare a destra su sondaggi per rispondere). Si tratta naturalmente di un sondaggio che non ha valore statistico in quanto non è basato su un campione elaborato con criteri di scientificità statistica. Consente però a coloro che partecipano di esprimere la propria opinione su argomenti di attualità.

Read More »

Catania-Palermo, ucciso un agente della Polizia. Campionati sospesi

Dolore profondo nel mondo del calcio per quanto avvenuto a Catania dopo il derby con il Palermo. Filippo Raciti, ispettore capo della Polizia in servizio presso la città Etnea ha perso la vita a causa dello scoppio di una bomba di carta. La cronaca dei giornali nazionali e internazionali parla di una vera e propria guerriglia scoppiata fuori dallo stadio. Già durante il match l'incontro era stato sospeso per il lancio di alcuni lacrimogeni. Luca Pancalli, commissario staordinario della Ferdercalcio ha disposto lo stop di tutte le attività calcistiche.[poll=5]

Read More »

Nuova Audi S3, grinta e dinamismo

Frontale Audi S3 Cercate un'autovettura con ottime prestazioni e che vi regali il piacere di guidare in relax? Per soddisfare questa esigenza ci prova la casa automobilistica Audi con il modello Nuova Audi S3, un'automobile dal tono sportivo che mantenendo lo stile classico Audi rifinito per restare allineato ai tempi, si presenta dinamica e - come alla stessa casa automobilistica piace sottolineare - grintosa. Basta guardare le nuove minigonne rese nello stile ancora più impetuose. Per osservarla attraverso internet si suggerisce il collegamento al sito Audi. Selezionando "Nuova Audi S3" è possibile vedere una panoramica dell'autovettura sia per quanto riguarda gli interni che gli esterni nonché configurarla secondo le proprie preferenze. Un viaggio virtuale con la Nuova Audi S3 che fa venire la voglia di guidare quest'auto nella realtà.  Di seguito un video della Audi S3:[youtube]http://youtube.com/watch?v=7fSeJpsVZxQ[/youtube]

Read More »

Renault New Clio … seducente

New Clio Renault Le autovetture francesi sembrano puntare per il lancio delle proprie auto sulla sensualità e il fascino del modello. È il caso della New Clio della Renault, basta leggere infatti la presentazione del design esterno che sul sito della casa automobilista francese riporta la seguente descrizione: "parte posteriore dinamica, cofano slanciato: le linee esterne di New Clio sottolineano il seducente profilo di una goccia d'acqua. Una fluidità naturale che deriva dalla luce che corre sui fianchi fino alla parte posteriore della carrozzeria". In effetti la New Clio può contare su un bel design ma non solo. All'interno si presenta come un mezzo ricco di comfort con buoni spazi per coloro che stanno seduti nella parte dietro dell'abitacolo. È vasta anche la gamma degli equipaggiamenti. Per maggiori informazioni collegarsi al sito della Renault e cliccare su "New Clio"

Read More »

Nuova Fiat Bravo, dopo il lancio la presentazione al Quirinale

La Fiat ha sempre rappresentato un punto di riferimento nel campo industriale italiano. Non fa meraviglia dunque che quando la casa automobilistica torinese decide di mettere in campo una nuova idea, come ad esempio il lancio di una nuova serie, l'interesse dei media e delle istituzioni sia alto. E oggi pomeriggio Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Fiat Lingotto, Sergio Marchionne, vicepresidente, John Elkann, amministratore delegato di Fiat Automobiles e Luca De Meo, brand di Fiat Autor saranno dal Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano per presentare al Quirinale la nuova Fiat Bravo. Si tratta di un modello sui cui la Fiat punta molto. L'obiettivo è quello di vendere minimo 120.000 vetture ma non è detto che le richieste possano superare questo numero tanto che Fiat è già pronta a produrne ancora. Dopo la presentazione al Quirinale vi sarà una simile cerimonia alla presenza del Premier Romano Prodi a Palazzo Chigi. Il lancio ufficiale della Fiat si è tenuto ieri al foro italico dove alla grande manifestazione hanno partecipato centinaia di giornalisti provenienti da ogni parte della terra e altrettanti rappresentanti delle reti di vendita.

Read More »

Aspettando Merkel di Gianni Pittella

riceviamo il seguente articolo dall'Eurodeputato Gianni Pittella del PSE che vi riportiamo sul blog .ASPETTANDO MERKELÈ cominciato l'atteso semestre di presidenza europea. È il momento della Germania. L'Europa può segnare una svolta. E quello pronunciato a Strasburgo dalla presidente di turno Angela Merkel è stato, indubbiamente, un discorso sincero e di alto profilo politico e culturale. Non sarebbe giusto chiedere di compiere miracoli in sei mesi di presidenza, e con una scadenza elettorale importante come quella, oramai imminente, delle elezioni presidenziali in Francia. Del resto, la cancelliera non ha mai fatto esercizio di ottimismo in eccesso. Tuttavia, su alcune questioni, è necessario che la presidenza tedesca lasci il segno. Innanzitutto, serve un'Europa potenza civile che, come ha fatto sulla crisi libanese, costruisca e difenda la pace, stimoli il dialogo tra le civiltà, rafforzi tutte le istanze multilaterali - in primo luogo le Nazioni Unite -, lotti i cambiamenti climatici, difenda l'ecosistema, affermi la cultura dei diritti dell'uomo, sempre e ovunque, anche in relazione all'odiosa pena di morte. Serve, inoltre, un messaggio concreto perchè si affermi sempre di più il volto sociale e solidale dell'Ue. In politica estera, l'unilateralismo del Presidente Bush è stato sconfitto e questo, indubbiamente, può aprire una nuova fase nelle relazioni transatlantiche, come affermato in questi giorni dall'Alto Rappresentante Ue, Javier Solana.Giuste le osservazioni del cancelliere Merkel sulla necessità di rilancio dell'economia, ma per far questo bisogna agire su più fronti contemporaneamente, tutto ciò che sinora abbiamo fatto con l'Euro e il mercato interno, con l'Allargamento e con le scelte di Bilancio, ha prodotto frutti positivi ma parziali. La difesa dell'Europa sociale, la costruzione di un'Europa più competitiva, con più istruzione, più capitale umano di eccellenza, e la sua stessa idea di una più stretta cooperazione economica e commerciale transatlantica partirà zoppa se non recupereremo una minima "governance" europea. Un mercato senza regole comuni e una moneta senza Stato, danno ai nostri competitori esterni vantaggi troppo ampi e creano squilibri anche al nostro interno. Il coordinamento delle politiche economiche si impone sempre di più sullo sfondo di un'Europa sempre più grande. È per questo che quello che ci attendiamo da questo semestre di presidenza tedesca è che arrivino delle precise indicazioni sul percorso per salvare il meglio del Progetto costituzionale, indicando il profilo e l'architettura istituzionale della grande Europa, lavorando per conseguire la riforma storica del voto a maggioranza nel Consiglio europeo, per evitare di trasformare l'UE in un gigante con i piedi d'argilla. Chiediamo, in fondo, alla Germania, di guardare anche oltre il suo semestre, non smarrendo lo slancio ideale di Altiero Spinelli e praticando il serio concretismo di Jean Monnet.Gianni Pittella

Read More »

Hillary Clinton: "I'm in"

WASHINGTON - Hillary Clinton ha scelto uno slogan efficace "i'm in" ovvero io ci sono, sono qui" per rendere ufficiale la sua prossima candidatura alla Casa Bianca "White house". L'annuncio è stato trasmesso  sul sito ufficiale (attraverso un video annuncio) di Hillary (www.hillaryclinton.com). Gli obiettivi della Clinton sono quelli di riportare speranza e ottimismo fra gli americani. Forti le critiche dell'aspirante Presidente degli Stati Uniti d'America nei confronti di Bush. Intanto la Clinton ha fatto sapere di essersi attivata per l'istituzione di un comitato per consentirle la raccolta di fondi elettorali e aprire uffici per la campagna elettorale in tempi rapidi. Il successo che Hillary Clinton ha ottenuto per le elezioni del midterm di novembre rappresenta per i sostenitori dell'ex firt lady un elemento di fiducia per puntare sulla nomination alla "Casa bianca" della loro beniamina e credere nel successo.

Read More »

2006, anno d'oro per la Fiat

È andato benissimo per Fiat Auto il 2006. Secondo dati che sono stati pubblicati nei giorni scorsi sul "Sole 24 ore" la vendita di veicoli  nel mercato europeo è aumentata del 17%. Un dato fortissimo a cui si aggiunge anche un segnale positivo - probabilmente per merito della rottamazione-  secondo il quale anche nella prima metà gennaio il trend di vendita della casa di Torino sarebbe ancora alto. Fra le altre cose, si legge nel "Sole 24 ore" che "… La Fiat ha venduto l'anno scorso in Europa (Ue a 15 più Efta) 1 milione e 116mila vetture contro circa 950mila nel 2005; la quota di mercato – prosegue il Sole – è dunque salita dal 6,5 al 7,6%". Intanto l'Iveco, azienda del gruppo Fiat, dopo avere pensato di lanciare la sua immagine attraverso la sponsorizzazione della nazionale neozelandese di Rugby (i famosi All Blacks), sta valutando la possibilità di prepararsi a sbarcare nel mercato degli Stati Uniti.

Read More »

Salviamo il latino. In varietate concordia

Insomma bisogna andare in Polonia per trovare qualcuno che valorizzi il latino? A Varsavia esiste una redazione che si occupa di scrivere un quotidiano on-line interamente in lingua latina. E noi italiani, eredi di Romolo, pensiamo che sarebbe preferibile dedicarsi al cinese piuttosto che al latino? Che tristezza !! Fortunatamente nel web, esiste qualcuno che vuole fare della lingua di Cicerone, la lingua ufficiale d'Europa e per questo motivo abbiamo titolato il nostro blog con il motto dell'UE in lingua latina. Vi segnaliamo un paio di siti, il primo è Ephemeris e l'altro è www.latinitatis.com. Noi per quel poco che possiamo, un piccolo contributo affinchè il latino sia valorizzato a sufficienza cerchiamo di darlo. Infatti come potrete notare ci divertiamo a fare qualche traduzione. Si tratta di traduzioni libere, non letterali per le quali non escludiamo possiamo imbatterci in qualche errore. Ma per noi l'importante è il senso della traduzione e soprattutto bisogna vivere, come nel caso di alcuni passi tradotti dell'orazione di Cicerone contro Catilina,  la “vibrazione” nonchè l'emozione che il testo latino ci regala. Insomma, salviamo il latino e speriamo che un giorno possa diventare la lingua ufficiale dell'Unione Europea.

Read More »

Nuova Citroen C1: Vi piacciono le Francesi?

Citroen C1 Vi piacciono le francesi? Iniziava così, se la memoria non ci inganna, lo spot che qualche anno fa, la casa automobilstica Citroen, ha lanciato su tutti i media per promuovere i nuovi modelli. Oggi scriviamo della Nuova C1, bella, carina e forse anche un po' sexy, se pensiamo al paragone con le francesi (quelle in carne ed ossa). Ebbene, ci viene da definirla così questa autovettura francese della Citroen che come si legge sul sito della casa automobilistica Citroen può farsi vanto relativamente agli spazi interni di "4 posti reali e di un'abitabilità che, in considerazione delle sue dimensioni esterne, rappresenta un vero punto di forza. Compatta e abitabile, C1 risponde ai criteri essenziali delle piccole city car, ma è dotata di un ampio bagagliaio, di sedili che favoriscono la spaziosità a bordo e vani d'alloggiamento accessibili e pratici". Altrettanto meritevoli di attenzione gli spazi esterni "C1 adotta - si legge sul sito citroen nella sezione che riguarda la Nuova C1 - uno stile che combina linee fluide e volumi generosi. Sia nella versione a 3 che a 5 porte il frontale di C1 è arrotondato, la forma bombata le conferisce uno sguardo complice. C1 si distingue anche per lo stile del portellone posteriore, tutto in trasparenza, delle luci posteriori, ed anche per la concezione innovativa delle porte posteriori che, sulla versione a 5 porte, si allungano fino alle luci". Insomma vi piacciono le francesi? Lo sguardo della Nuova C1, come avete appena letto dalla Citroen, è certamente uno sguardo complice. E a noi, piacciono le francesi (magari di Parigi, di Bordeaux o Dijone). Scherzi a parte, come potrete notare lo spot è ben riuscito e colpisce. Adesso non vi resta altro che collegarvi al sito della Citroen e saperne di più sui modelli Citroen (nuova C1 in testa naturalmente).

Read More »