Aspettando Merkel di Gianni Pittella

riceviamo il seguente articolo dall'Eurodeputato Gianni Pittella del PSE che vi riportiamo sul blog .ASPETTANDO MERKELÈ cominciato l'atteso semestre di presidenza europea. È il momento della Germania. L'Europa può segnare una svolta. E quello pronunciato a Strasburgo dalla presidente di turno Angela Merkel è stato, indubbiamente, un discorso sincero e di alto profilo politico e culturale. Non sarebbe giusto chiedere di compiere miracoli in sei mesi di presidenza, e con una scadenza elettorale importante come quella, oramai imminente, delle elezioni presidenziali in Francia. Del resto, la cancelliera non ha mai fatto esercizio di ottimismo in eccesso. Tuttavia, su alcune questioni, è necessario che la presidenza tedesca lasci il segno. Innanzitutto, serve un'Europa potenza civile che, come ha fatto sulla crisi libanese, costruisca e difenda la pace, stimoli il dialogo tra le civiltà, rafforzi tutte le istanze multilaterali - in primo luogo le Nazioni Unite -, lotti i cambiamenti climatici, difenda l'ecosistema, affermi la cultura dei diritti dell'uomo, sempre e ovunque, anche in relazione all'odiosa pena di morte. Serve, inoltre, un messaggio concreto perchè si affermi sempre di più il volto sociale e solidale dell'Ue. In politica estera, l'unilateralismo del Presidente Bush è stato sconfitto e questo, indubbiamente, può aprire una nuova fase nelle relazioni transatlantiche, come affermato in questi giorni dall'Alto Rappresentante Ue, Javier Solana.Giuste le osservazioni del cancelliere Merkel sulla necessità di rilancio dell'economia, ma per far questo bisogna agire su più fronti contemporaneamente, tutto ciò che sinora abbiamo fatto con l'Euro e il mercato interno, con l'Allargamento e con le scelte di Bilancio, ha prodotto frutti positivi ma parziali. La difesa dell'Europa sociale, la costruzione di un'Europa più competitiva, con più istruzione, più capitale umano di eccellenza, e la sua stessa idea di una più stretta cooperazione economica e commerciale transatlantica partirà zoppa se non recupereremo una minima "governance" europea. Un mercato senza regole comuni e una moneta senza Stato, danno ai nostri competitori esterni vantaggi troppo ampi e creano squilibri anche al nostro interno. Il coordinamento delle politiche economiche si impone sempre di più sullo sfondo di un'Europa sempre più grande. È per questo che quello che ci attendiamo da questo semestre di presidenza tedesca è che arrivino delle precise indicazioni sul percorso per salvare il meglio del Progetto costituzionale, indicando il profilo e l'architettura istituzionale della grande Europa, lavorando per conseguire la riforma storica del voto a maggioranza nel Consiglio europeo, per evitare di trasformare l'UE in un gigante con i piedi d'argilla. Chiediamo, in fondo, alla Germania, di guardare anche oltre il suo semestre, non smarrendo lo slancio ideale di Altiero Spinelli e praticando il serio concretismo di Jean Monnet.Gianni Pittella

Read More »

Da "Il Quotidiano": Soverato News, salviamo il latino

Fonte: Il Quotidiano della CalabriaSalviamo il latino SOVERATO - "Salviamo il latino e speriamo un giorno possa diventare la lingua ufficiale dell'Unione Europea". È questo l'appello originale che gli animatori del sito amatoriale Soverato News fanno da un post del seguitissimo blog, dopo la questione che si è aperta sullo studio dell'antica lingua dei romani. Infatti, proprio dalle pagine di un quotidiano estero, il Financial Times, nei giorni scorsi è nato un dibattito sull'utilità di studiare il latino nelle scuole. L'input alla discussione è stato di uno studente liceale italiano che scrivendo al prestigioso quotidiano lasciava intendere come sarebbe preferibile dedicare ore di studio al cinese piuttosto che al latino. Secondo gli amici di Soverato News però, Andrea (questo il nome dello studente) non ha ragione perché a loro giudizio il latino non è assolutamente da considerarsi una lingua morta. Infatti, nel post di Soverato News, non solo viene difesa la lingua di Cicerone ma vengono indicati una serie di siti web in cui il latino è valorizzato oltre ogni immaginazione. Si tratta ad esempio di Ephemeris, un periodico on-line scritto interamente in lingua latina, la cui redazione si trova a Varsavia. Una circostanza che per gli amici di Soverato News   non fa certo onore agli italiani. "Insomma - scrivono - bisogna andare in Polonia per trovare qualcuno innamorato della nostra vecchia lingua?". Ma Soverato news, qualcosa per valorizzare il latino in realtà già da diverso tempo lo sta facendo. Esiste una sezione del blog in cui saltuariamente si possono trovare dei testi latini tradotti   dagli animatori del sito. Lo stile è quello di una traduzione libera più che letterale. "Qualche errore - dicono - può capitare, ma l'importante è il senso della traduzione e soprattutto bisogna vivere, come nel caso di alcuni passi tradotti dell'orazione di Cicerone contro Catilina, la "vibrazione" nonché l'emozione che il testo latino ci regala". Insomma Soverato News difende il latino e pensa che potrebbe diventare la lingua ufficiale d'Europa. E lo fa titolando, forse provocatoriamente, il blog con il motto dell'Unione Europea: "in varietate concordia". In latino, naturalmente.

Read More »

Promozione girone A – Il Montepaone perde con l'Amantea. Risultati e classifica 18a giornata

Nonostante la buona prova il Montepaone perde per due reti a zero contro una forte squadra dell'Amantea. Il primo tempo è finito a reti inviolate anche se le emozioni da un fronte e dall'altro non sono mancate. Bravo il portiere della squadra di Mr. Gerace Ettore Menniti. Di seguito risultati della 18a giornata del campionato di promozione girone A e classifica.Risultati: Colosimi-Fuscaldo 4-2; Cutro-Luzzese 2-0; Mirto Crosia-Azzurra Rossano 2-0; Montepaone-Comprensorio Amantea 0-2; Nuova Audace-Isola Capo Rizzuto 0-3; Promosport-Raffaele Nicastro 0-0; Simeri Crichi-Schiavonea 1-1; Tiriolo- Martelletto- San Fili 2-0Classifica: Tiriolo punti 39; Cutro 38; Amantea 36; Schiavonea 33; Isola C.R. 31; Promosport, Azzurra Rossano e Simeri Crichi 30; Luzzese 29; Colosimi 25; Fuscaldo 20; Mirto Crosia 15; Nuova Audace e Raffaele Nicastro 13; Montepaone 9; San Fili 5

Read More »

Serie A – Inter prosegue la marcia verso lo scudetto

L'Inter continua la sua marcia verso lo scudetto battendo per 3 reti a 1 la Fiorentina. I gol della squadra nerazzurra sono stati di Stankovic, Adriano e Ibrahimovic. La Fiorentina era passata in vantaggio al 5' I tempo con Toni. Di seguito risultati della 20a giornata e classifica.Risultati: Ascoli-Atalanta 1-3; Catania-Cagliari 0-1; Empoli-Sampdoria 2-0; Inter-Fiorentina 3-1; Lazio-Milan 0-0; Livorno-Roma 1-1; Parma-Torino 1-0; Reggina-Palermo 0-0; Siena-Chievo 2-1; Udinese-Messina 1-0Classifica: Inter punti 54; Roma 43; Palermo 39; Empoli 28; Lazio e Atalanta 27; Udinese e Catania 26; Milan, Sampdoria e Siena 24; Livorno 23; Cagliari e Torino 22; Fiorentina 19; Chievo 17; Messina 16; Parma 15; Reggina 13; Ascoli 9

Read More »

Hillary Clinton: "I'm in"

WASHINGTON - Hillary Clinton ha scelto uno slogan efficace "i'm in" ovvero io ci sono, sono qui" per rendere ufficiale la sua prossima candidatura alla Casa Bianca "White house". L'annuncio è stato trasmesso  sul sito ufficiale (attraverso un video annuncio) di Hillary (www.hillaryclinton.com). Gli obiettivi della Clinton sono quelli di riportare speranza e ottimismo fra gli americani. Forti le critiche dell'aspirante Presidente degli Stati Uniti d'America nei confronti di Bush. Intanto la Clinton ha fatto sapere di essersi attivata per l'istituzione di un comitato per consentirle la raccolta di fondi elettorali e aprire uffici per la campagna elettorale in tempi rapidi. Il successo che Hillary Clinton ha ottenuto per le elezioni del midterm di novembre rappresenta per i sostenitori dell'ex firt lady un elemento di fiducia per puntare sulla nomination alla "Casa bianca" della loro beniamina e credere nel successo.

Read More »

Traduzione libera in italiano dal latino – Cicerone – in Catilinam I, 25

TESTO LATINOIbis tandem aliquando, quo te iam pridem ista tua cupiditas effrenata ac furiosa rapiebat; neque enim tibi haec res adfert dolorem, sed quandam incredibilem voluptatem. Ad hanc te amentiam natura peperit, voluntas exercuit, fortuna servavit. Numquam tu non modo otium, sed ne bellum quidem nisi nefarium concupisti. Nactus es ex perditis atque ab omni non modo fortuna, verum etiam spe derelictis conflatam inproborum manum.TRADUZIONE LIBERA IN ITALIANORaggiungerai finalmente il posto dove già da tempo ti indirizza questa tua smania senza freno e illogica; il che non ti produce dolore ma una specie di incredibile voluttà. Ad una simile pazzia la natura ti ha generato, la volontà ti ha esercitato, la sorte ti ha destinato. Non hai mai aspirato alla pace, ma neanche alla guerra, a meno che non fosse illecita. Hai trovato casualmente un gruppo di criminali, gente perduta, derelitta, abbandonata non solo dal destino ma anche dalla speranza.

Read More »

2006, anno d'oro per la Fiat

È andato benissimo per Fiat Auto il 2006. Secondo dati che sono stati pubblicati nei giorni scorsi sul "Sole 24 ore" la vendita di veicoli  nel mercato europeo è aumentata del 17%. Un dato fortissimo a cui si aggiunge anche un segnale positivo - probabilmente per merito della rottamazione-  secondo il quale anche nella prima metà gennaio il trend di vendita della casa di Torino sarebbe ancora alto. Fra le altre cose, si legge nel "Sole 24 ore" che "… La Fiat ha venduto l'anno scorso in Europa (Ue a 15 più Efta) 1 milione e 116mila vetture contro circa 950mila nel 2005; la quota di mercato – prosegue il Sole – è dunque salita dal 6,5 al 7,6%". Intanto l'Iveco, azienda del gruppo Fiat, dopo avere pensato di lanciare la sua immagine attraverso la sponsorizzazione della nazionale neozelandese di Rugby (i famosi All Blacks), sta valutando la possibilità di prepararsi a sbarcare nel mercato degli Stati Uniti.

Read More »

Inter, Sampdoria, Milan e Roma le semifinaliste di coppa Italia

Non è stato difficile per l'Inter assicurarsi il posto in semifinale. Infatti, dopo la vittoria all'andata contro l'Empoli, la squadra di Mancini ha bissato il successo con un bel 2 a zero a Milano. I gol sono stati di Grosso e Cambiasso. Adesso il posto in finale se lo dovranno contendere l'Inter e la Sampdoria da una parte e il Milan e la Roma dall'altra.

Read More »

Salviamo il latino. In varietate concordia

Insomma bisogna andare in Polonia per trovare qualcuno che valorizzi il latino? A Varsavia esiste una redazione che si occupa di scrivere un quotidiano on-line interamente in lingua latina. E noi italiani, eredi di Romolo, pensiamo che sarebbe preferibile dedicarsi al cinese piuttosto che al latino? Che tristezza !! Fortunatamente nel web, esiste qualcuno che vuole fare della lingua di Cicerone, la lingua ufficiale d'Europa e per questo motivo abbiamo titolato il nostro blog con il motto dell'UE in lingua latina. Vi segnaliamo un paio di siti, il primo è Ephemeris e l'altro è www.latinitatis.com. Noi per quel poco che possiamo, un piccolo contributo affinchè il latino sia valorizzato a sufficienza cerchiamo di darlo. Infatti come potrete notare ci divertiamo a fare qualche traduzione. Si tratta di traduzioni libere, non letterali per le quali non escludiamo possiamo imbatterci in qualche errore. Ma per noi l'importante è il senso della traduzione e soprattutto bisogna vivere, come nel caso di alcuni passi tradotti dell'orazione di Cicerone contro Catilina,  la “vibrazione” nonchè l'emozione che il testo latino ci regala. Insomma, salviamo il latino e speriamo che un giorno possa diventare la lingua ufficiale dell'Unione Europea.

Read More »