Montepaone, sale il morale. Oggi alle 15,30 sfida con il Simeri Crichi

MONTEPAONE - Dopo il successo contro il Raffaele Nicastro l'aria che si respira nella compagine gialloverde è euforica e piena di entusiasmo. È stata la prima vittoria dopo tre sconfitte consecutive, che ha in effetti confermato quali sono stati i problemi sofferti dalla società Montepaone ad avvio campionato, indicando nello stesso tempo il metodo per risolverli. Il tecnico Alfonso Gerace ha sempre sostenuto la necessità di rafforzare alcuni reparti...L'ingresso di Squillace, Chiera e Loccisano, tutti elementi che hanno militato in campionato superiori a quello di promozione, risolvono in parte i problemi della squadra della cittadina jonica. "È necessario però - spiega il Direttore generale Gianni Romano - fare uno sforzo in più cercando di  restare sul mercato per sfruttare l'apertura di novembre in modo da trovare gli elementi giusti che possano fare la differenza. Il Montepaone in venti anni di carriera (di cui 16 di Promozione interrotti da un anno di eccellenza) non è abituata a stare nelle zone basse della classifica. Per adesso - conclude Romano - andiamo ad affrontare la prossima trasferta contro il Simeri Crichi con l'obiettivo di fare risultato. Il Simeri è una squadra molto forte ma il Montepaone non è lo stesso di quello di inizio campionato.

Read More »

Manifestazione IPSSAR: incontro con i norvegesi per parlare di prodotti ittici

Flash dell'iniziativaSoverato - La Reale Ambasciata di Norvegia Ufficio Commerciale e Turistico con la Norvegian Seafood Academy 2006, l'Ipssar di Soverato e l'ARFA scuola hanno organizzato un seminario di formazione  per docenti di laboratorio di cucina, di tutti gli Istituti Alberghieri della Calabria, sui prodotti ittici norvegesi. Il seminario si è tenuto ieri nei  locali dell'Istituto Alberghiero di Soverato. Nelle foto alcuni flash dell'iniziativa scattati durante il pomeriggio durante lo svolgimento dell'iniziativa del cuoco Sven Erik Renaa.

Read More »

Presentazione del libro "Nata il 19 luglio" di Rita Borsellino

Logo Osservatorio Falcone Borsellino ScopellitiL'Osservatorio Falcone Borsellino Scopelliti ha organizzato per martedì 21 novembre 2006 alle ore 18.30 presso i locali dell'hotel San Domenico di Soverato la presentazione del libro: “Nata il 19 Luglio” di Rita Borsellino, parteciperanno Giuseppe Apprendi Consigliere Regionale della Sicilia, l'Onorevole Giuseppe Lumia, l'Onorevole Maria Grazia Laganà, l'Onorevole Dott.ssa Doris Lo Moro, Carlo Mellea e Rita Borsellino. Coordinerà i lavori Marcello Barillà giornalista. Hanno aderito a questa iniziativa culturale le seguenti scuole:1) Liceo Classico Garibaldi Palermo 2) Liceo Classico Minghetti Bologna 3) Liceo Classico Macchiavelli Firenze 4) Liceo Classico Internazionale Botta Ivrea (To) 5) Liceo Scientifico Montevarchi Arezzo 6) Istituto Magistrale Margherita Palermo 7) Istituto Commerciale Ferrara Palermo 8) Istituto Alberghiero Borsellino Palermo 9) Liceo Galluppi di Catanzaro 10) Liceo Classico Fiorentino di Lamezia 11) Istituto Magistrale di Locri 12) Istituto Magistrale di Lamezia 13) Liceo Classico di LocriHanno dato il patrocinio gratuito il consiglio regionale della Calabria, l'amministrazione provinciale di Catanzaro, il comune di Catanzaro, la camera di commercio di Catanzaro e l'Associazione Nazionale Magistrati.

Read More »

Satriano, Emilio Masucci interviene sulla candidatura a sindaco di Michele Drosi

Emilio MasucciEmilio Masucci, coordinatore dei Popolari-Udeur di Satriano interviene con una lunga nota sulla costituzione del neonato Movimento delle forze per l'alternativa di Governo a Satriano e la candidatura a sindaco di Michele Drosi, dirigente regionale dei Democratici di sinistra e segretario Ds Satriano. Masucci dopo una lunga analisi dell'attuale quadro politico e il resoconto di alcune iniziative e incontri avvenuti di recente fra le forze del centrosinistra pur dichiarando prestigiosa la proposta di candidare a sindaco Michele Drosi dichiara “…purtroppo, per i tempi e i modi in cui è stata proposta, e per problemi politici oggettivi, è inidonea ad aggregare quell'ampio consenso elettorale fondamentale per poter sperare di prevalere nella prossima difficile competizione elettorale comunale”. Quanto invece ai rapporti con il neonato movimento l'esponente Udeur scrive come esso per il suo partito “… non possa essere idoneo interlocutore politico per prossima competizione elettorale”. Intanto negli ambienti politici cittadini si mormora che il Movimento delle forze per l'alternativa di governo a Satriano sembrerebbe in queste ore tutto proteso alla ricerca  di nuove alleanze per  la definizione di un programma comune da presentare agli elettori e raccogliere maggiori consensi per l'elezioni del civico consesso che si terranno  nella primavera 2007.

Read More »

A dicembre arriva l'americana

Allarme influenza. Quest'anno si presenta con il nome di "Americana" e spiegano gli esperti sarà caratterizzata dal ceppo del virus di tipo A Wisconsin (H3N2) abbinato ai ceppi A Nuova Caledonia (H1N1) E B (Malysia). L'arrivo è previsto per Natale mentre il numero degli italiani colpiti dovrebbe aggirarsi intorno ai 6 milioni. Il picco massimo dovrebbe concentrarsi tra fine dicembre e gennaio.

Read More »

U pane de maju

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Nell'ambito della manifestazione organizzata dall'associazione Culturale Olivadese, nella serata di degustazione conviviale Domenica 17 settembre, ad Olivadi è stato presentato u "pane de maju", La manifestazione si inserisce nella rassegna“I sapori della tradizione”, che si propone la riscoperta e la diffusione delle tradizioni gastronomiche locali più autentiche in un percorso di ricerca in collaborazione con Slow Food Soverato. In quest'occasione  si sono impegnate le donne di Olivadi che hanno interpretato ognuna con piccole variazioni il tema,in quanto   la preparazione di questa ricetta avviene "a occhio", nel senso che chi la prepara, eccettuata la farina, non pesa gli ingredienti, ma si regola man mano, anche in base ai propri gusti... La ricetta del "Pana cu 'u maju" (o "Pana de Maju") prende il nome dai fiori di sambuco, che vengono chiamati "fiori de maju", in quanto la fioritura inizia proprio in quel mese. Si tratta di una ricetta tipica Olivadese e di pochissimi altri comuni Calabresi; infatti, anche nei paesi limitrofi ad Olivadi, questa tradizione non è presente. Può capitare che la preparazione subisca delle variazioni, in base alla "mano" che la prepara. Accade così che qualche famiglia prepari il pane senza la sugna, usando invece l'olio. Oppure, c'è chi preferisce usare i "ciculi", pezzetti di carne di maiale e sugna, ossia ciò che rimane dalle "frittole", che sono la bollitura di carne di maiale magra e grasso. In questa occasione i fiori di sambuco utilizzati erano stati raccolti a maggio e conservati nel congelatore, ma il prossimo appuntamento sarà a maggio per la preparazione giusta nel tempo della raccolta. La degustazione ha visto gli abbinamenti con i pecorini a latte crudo del territorio e con il vino rosso,il tutto accompagnato da musiche di Astor Piazzola, eseguite dal gruppo “Epokè”. Siamo grati all'associazione Culturale Olivadese e al prof. Daniele Mellace che ci hanno fatto scoprire questo sapore, con l'augurio che si possa instaurare un rapporto di collaborazione con Slow Food per la valorizzazione di altri tesori gastronomici.

Read More »

Minaccia nucleare dalla Corea del Nord

Mentra la Comunità internazionale condanna il test nucleare della Corea del Nord, oggi le principali agenzie stampa del mondo battono la notizia che la Nord Corea è pronta a lanciare missili con testate nucleari. Si tratta di una notizia, secondo le agenzie, raccolta a Pechino e rilasciata da un funzionario che ha chiesto di non rivelare la sua identità.

Read More »